NEWS
   
IL PENSIERO DI PAOLO FARINA SU "PREGHIERE LAICHE"
   
MICHELE PALUMBO PRESENTA: PREGHIERE LAICHE
   
I “PENSIERI NON DETTI” DI CARLO CECI GINISTRELLI
   
CLUB MARX SBARCA A TRANI
   
 

 
 
 
 
 
 
 
NOVITA'
 
  • Dopo il grande successo di Preghiere laiche, Michele Palumbo torna con una nuova edizione della sua raccolta, aggiornata e arricchita di altre "preghiere laiche". Da Brecht a Levi, da Hegel a Moro, 18 brani che esprimono i dubbi, ma anche la grande voglia di conoscenza, dell'uomo. Come nella prima edizione ogni preghiera è accompagnata da una spiegazione.

    Approfondisci >>
  • Ogni giorno, un frammento, un lacerto di vita che si fissa sulla pagina e si fa strada di memoria e condivisione. A volte, avviene il miracolo per cui i piccoli accadimenti quotidiani, il dolore che ci colpisce, la gioia che ci lascia senza fiato, la noia che assedia certe ore del giorno, la fretta che ci incalza, tutto ciò che, insomma, entra quasi di soppiatto nella trama delle nostre esistenze, cessa di essere un fatto esclusivamente nostro, non appartiene più solo a noi che l’abbiamo vissuto. In tal modo, s’apre qualche spiraglio in più nelle nostre debolezze e contraddizioni di uomini, di piccoli uomini, confusi, fragili, incerti nel districarci fra le tante piste verso cui la vita ci spinge.

    Approfondisci >>
  • L'idea di raccogliere, trascrivere e tradurre le epigrafi di Barletta nasce dalla constatazione che il messaggio in esse contenuto è in larga parte indecifrabile e incomprensibile per la quasi totalità dei lettori. Le epigrafi sono messaggi inviati in modo intenzionale, non poterle decifrare e comprendere significa interrompere una delle forme più dirette di comunicazione fra noi ed il nostro passato. Ecco dunque la necessità di fornire uno strumento utile sia ad un residente, che potrà comprendere meglio i luoghi a lui cari, sia ad un visitatore che potrà entrare in contatto in modo più immediato con la storia dei luoghi.

    Approfondisci >>
  • Da sempre si dedicò con passione al disegno e poi alla pittura, interesse quest'ultimo che diventò una vera e propria ragione di vita. Con il passare del tempo si lanciò in nuove esperienze in ambito artistico, come la partecipazione ad alcune estemproanee e concorsi di pittura. Tra il 2001 e il 2006 dipinge un considerevole numero di tele di stampo iperrealistico, nature morte, ritratti, ma soprattutto i paesaggi della sua amata terra, la bucolica Murgia e il Tavoliere pugliese. Il 29 luglio 2006, Michele Ficarazzo termina il suo viaggio e si spegne alla giovane età di 31 anni, a causa di un male incurabile e rapido, che gli impedirà di proseguire nel suo cammino artistico e di vita, lasciando un immenso patrimonio artistico a disposizione di tutti.

    Approfondisci >>
  • Tutti sappiamo cosa è una preghiera e cosa significa pregare, ma pregano proprio tutti? Pregano anche quelli che sono scettici e che addirittura non credono? In questo libro sono state raccolte quelle che possono essere definite le preghiere laiche, preghiere che contengono forti dubbi, ma anche un profondo senso religioso. Sono tredici preghiere di filosofi (illuministi), di scrittori, di poeti, di cantautori e di umoristi. Di facile lettura e comprensione, ogni preghiera è infatti accompagnata da una spiegazione.

    Approfondisci >>
 
 
ACQUISTA ON-LINE
 
 
PREGHIERE LAICHE - SECONDA EDIZIONE
di Michele Palumbo
8,00 €
 
TRENTA GIORNI IN RACCONTI BREVI
di Paolo Farina
10,00 €
 
LE EPIGRAFI DI BARLETTA
di Michelangelo Filannino
15,00 €
 
 

 
ETET EDIZIONI srl - p.iva 06887110721 - Via XX settembre n 25 - - 76123 Andria BT - tel/fax 0883.950.608 - info@etet.it